Alessandro Paternesi

Alessandro Paternesi Batterista e compositore

cropped-cropped-alessandro-paternesi-profilo-colori-lr.gif

Biografia

Sono nato a Fabriano il 9 maggio 1983.
Grazie a papà batterista a due anni già comincio a suonare e a tenere il ritmo sui catini di plastica.
A 19 anni mi trasferisco a Perugia per studiare al Conservatorio “Morlacchi” dove mi diplomo in Strumenti a Percussione nel 2007. La musica libera è però già nelle mie corde e insieme agli studi classici inizio i primi studi di musica jazz con il maestro Massimo Manzi e sperimento le mie prime jam e i primi concerti nei locali perugini.
Il mio percorso jazzistico continua poi con i maestri Marc Miralta, Roberto Gatto, Jimmy Cobb, Jaff “Tain” Wats, Ramberto Ciammarughi, Lele Veronesi, Ettore Fioravanti e Ron Savage.
Nel 2010 un nuovo trasferimento, questa volta a Roma, per la laurea in Jazz al Conservatorio di Santa Cecilia.
Dal 2012 insegno batteria jazz ai corsi pre accademici del Conservatorio di Santa Cecilia a Roma e agli studenti del triennio del Conservatorio Morlacchi di Perugia.

Collaborazioni (in ordine alfabetico)
Cristiano Arcelli, Gianni Basso, Cyro Baptista, Francesco Bearzatti, Luciano Biondini, Paolo Birro, Andrea Bocelli, Luca Bulgarelli, Stefano “Cocco” Cantini, Vinicius Cantuària, Giovanni Ceccarelli, Franco Cerri, Pietro Ciancaglini, Paolo Damiani, Maria Pia de Vito, Dario Deidda, Riccardo Del Frà, Stefano Di Battista, Andrea Dulbecco, Giovanni Falzone, Bebo Ferra, Arnoldo Foà, Paolo Fresu, Alessandro Giachero, Vana Girierig, Javier Girotto, Alessandro Lanzoni, Petra Magoni, Rita Marcotulli, Daniele Mencarelli, Mirco Mariottini, Julian Oliver Mazzariello, Paul Mccandless, Gabriele Mirabassi, Ada Montellanico, Sandy Muller, Nick Myers, Mauro Negri, Roberto Occhipinti, Alfredo Paixao, Lello Pareti, Enzo Pietropaoli, Enrico Rava, Danilo Rea, Davide Riondino, Michael Rosen, Fulvio Sigurtà, Amii Stewart, Giovanni Tommaso, Cristina Zavalloni, Fabio Zeppetella e molti altri.

P.O.V. Alessandro Paternesi Quintet
P.O.V. (Point of View) è il mio progetto da compositore e leader. Il primo disco “Dedicato” è uscito il 3 luglio 2012 a cura di Radar Egea. Nel quintetto mi accompagnano i grandissimi musicisti e amici: Enrico Zanisi, Simone La Maida, Francesco Diodati e Gabriele Evangelista.

Altri progetti in corso
Enzo Pietropaoli Quartet, Enrico Zanisi Trio, Cristina Zavalloni & Radar Band,  Paolo Damiani & Radar Band, Rita Marcotulli Quartet, SPL Trio di Fulvio Sigurtà, Luca Pirozzi Quartet, DPM Trio con Dario Deidda e Julian Oliver Mazzariello, Mirco Mariottini Trio

Festivals
Umbria Jazz (Perugia e Orvieto), Veneto Jazz (Venice), Crossroads, Lago Maggiore jazz festival, Valdarno jazz, Young jazz in town (Foligno PG), Gubbio no Borders, Villa Celimontana jazz Festival (Rome), Ischia Jazz Festival, Jazz Up festival (Viterbo), Ancona jazz festival, Reggio-Parma festival, Alba jazz (Marina di Schiavonea RC), European jazz expo (Cagliari), Roccella jazz festival (Roccella Ionica), Jazz in IT (Vignola), Fano jazz, Ancona Jazz, Sperlonga jazz, Blues y Jazz a Rosas (Rosas SP), Valdarno jazz, Marni jazz club (Pescara), Grey cat jazz festival (Castiglione della pescaia) e molti altri

La mia batteria è una CVL Drums costruita in wengè per un’ottimale ricerca del suono.

Biografia completa

Alessandro Paternesi | Batterista compositore located at , , . Reviewed by 67 amici rated: 5 / 5